Nuovo in 14: Testo segnaposto

Version 5

     

     

     

    Il testo segnaposto permette di inserire etichette o testo guida all'interno di un campo. Aiuta a mantenere i formati ottimizzati e di facile lettura. Più tecnicamente, è uno stato di visualizzazione speciale applicato solo ai campi.


    Il testo viene visualizzato all'interno del campo quando questo è vuoto e scompare quando il campo viene popolato. Può essere utilizzato per sostituire le etichette dei campi, suggerire una formattazione per i dati o fornire istruzioni specifiche per il campo. A differenza di una normale etichetta del campo, può essere il risultato di un calcolo, fornendo maggiore flessibilità.

     

    582-placeholder+text.png


    Il testo segnaposto viene inserito utilizzando la scheda Dati della finestra Impostazioni. È possibile digitare una stringa di testo tra virgolette o qualsiasi altra espressione di calcolo. La casella di controllo Mostra segnaposto nel modo Trova determina se il testo viene visualizzato nel modo Trova e nel modo Usa.


    583-placeholder+inspector.png


    Il testo segnaposto non è appropriato per ogni situazione. Ecco alcune cose da fare e da non fare:

     

    Da fare: rimuovere le etichette dei campi e sostituirle con un testo segnaposto se il campo può essere identificato facilmente quando è popolato. In questo caso è importante impostare una convalida restrittiva per evitare che vengano inseriti valori che generano confusione (o inutili). È anche possibile inserire un menu di scelta rapida o un elenco a discesa per aiutare l'utente a comprendere lo scopo del campo.

     

    Da non fare: sostituire le etichette dei campi con un testo segnaposto se il campo non è facilmente identificabile quando viene popolato. Questo è importante in particolare quando nel formato sono presenti gruppi di campi simili, come Telefono ufficio e Telefono personale oppure E-mail lavoro e E-mail personale.


    Da fare: inserire istruzioni di formattazione all'interno di un campo, come "###-###-####" per un numero di telefono.


    Da non fare: sostituire le etichette con un testo segnaposto in moduli lunghi che l'utente deve scorrere per rivedere i dati inseriti. È meglio riservare questo approccio ai moduli più corti, in cui il significato di ogni campo è ovvio.

     

     


     

     

    Obiettivo:

     

    Innanzitutto provare una delle cose Da fare, fornendo istruzioni di formattazione per due campi Numero di telefono nel formato Dettagli contatti. Quindi, provare una delle cose Da non fare, sostituendo le etichette con un testo segnaposto in campi con valori simili.

     

     

     

    Passi:

     

    • Provare una delle cose Da fare

    1. Assicurarsi di visualizzare il record "Luisa Ginni" nel formato "Dettagli contatti | Pro" (nella cartella Pro).

      Attualmente i campi Telefono ufficio e Telefono personale sono vuoti.

    2. Accedere al modo Formato scheda.

    3. Selezionare i i campi Telefono ufficio e Telefono personale.

    4. Nella finestra Impostazioni > scheda Dati > area Campo, inserire il seguente valore nella casella Testo segnaposto (quando il campo è vuoto)"###-###-####"
      584-phone+number+format.png
    5. Accedere al modo Usa e osservare come viene visualizzato il testo nei due campi quando questi sono vuoti.

    6. Inserire un valore nel campo Telefono ufficio e osservare come il testo segnaposto scompare.

      A questi due campi può essere applicata una convalida per rendere obbligatoria questa formattazione. Dipende dal fatto che sia necessario inserire questa formattazione in modo coerente, o al contrario il testo segnaposto serva solo a indicare un valore possibile.


      Provare una delle cose Da non fare

    7. Accedere al modo Formato scheda.

    8. Selezionare il campo Telefono ufficio e modificare il testo segnaposto in: Telefono ufficio

    9. Selezionare l'opzione Mostra segnaposto nel modo Trova. Poiché questo campo è abilitato per il modo Trova, il segnaposto deve essere visibile anche in questo modo, altrimenti non sarebbe chiaro lo scopo del campo.

    10. Eliminare l'etichetta del campo dal formato ("Telefono ufficio").
      585-delete+field+label.png

    11. Ripetere i passi da 8 a 10 per il campo Telefono personale, modificando il testo segnaposto in: Telefono personale

    12. Accedere al modo Usa e osservare come i campi vengano identificati dal testo segnaposto.

    13. Inserire un numero di telefono nel campo Telefono personale.

      Senza etichette, come è possibile distinguere i campi? Sono entrambi solo numeri di telefono.

      Annulliamo le cose "Da non fare" e torniamo alle cose "Da fare":

    14. Accedere al modo Formato scheda.

    15. Premere Comando+Z (OS X) o Ctrl+Z (Windows) più volte per annullare le modifiche apportate al formato nei passi da 8 a 11.

     

     


     

     

    Considerare le opzioni


    Quando si configurano i formati di inserimento dati, occorre chiedersi quali possono essere le possibilità più chiare per l'utente. Ad esempio, immaginiamo di dovere riprogettare il formato "Dettagli contatti | Pro". Come può essere realizzato in modo diverso? Ecco alcune cose da tenere in considerazione:

     

    • Il campo Appunti è l'unico altro campo con un'etichetta. Ne ha bisogno?

     

    • Lo scopo di tutti gli altri campi è chiaro all'utente, oppure per alcuni campi potrebbe essere utile un'etichetta?

     

    • Se qualcuno inserisce dati inutili in uno di questi campi, può confondere gli altri utenti?

     

    • È possibile migliorare l'esperienza dell'utente aggiungendo una convalida dei campi o elementi di interfaccia come dei menu di scelta rapida?


    Suggerimento: utilizzare il testo segnaposto nei portali


    Quando si ha un portale che permette la creazione di record correlati, il testo segnaposto può migliorare l'esperienza dell'utente facendo vedere che l'ultima riga del portale può essere utilizzata per l'inserimento dei dati.